Gastrobase.it
Gastroenterologia Xagena
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

Amiloidosi AL : trapianto di fegato seguito da trapianto di cellule staminali


I Ricercatori del Center for Liver Disease and Transplantation del Presbyterian Hospital di New York hanno presentato il caso di un paziente con amiloidosi AL primaria ed insufficienza epatica progressiva.
Il paziente è stato sottoposto a trapianto di fegato ortotopico.
Successivamente il paziente ha sviluppato una recidiva di amiloidosi.
Dopo 10-14 mesi dal trapianto di fegato il paziente è stato sottoposto a trapianto di cellule staminali.
A distanza di 28 mesi il paziente non ha presentato evidenza clinica di malattia.
Questa è la prima segnalazione di un paziente con amiloidosi sottoposto a trapianto di fegato e successivo impianto di cellule staminali, che ha portato alla risoluzione della malattia ed è il secondo caso di trapianto di fegato per il trattamento dell’amiloidosi. ( Xagena2002 )

Kumar KS et al , Gastroenterology 2002; 122: 2026-2031


Indietro