Colifagina S
Gastrobase.it
Xagena Mappa
Gastroenterologia Xagena

Correlazione tra dieta, microbioma intestinale e infiammazione


Il microbioma influenza direttamente l'equilibrio delle risposte pro-infiammatorie e anti-infiammatorie a livello intestinale.
Poiché i microbi prosperano sui substrati alimentari, la domanda che si sono posti i ricercatori è capire se è possibile nutrire un ecosistema intestinale antinfiammatorio. L'obiettivo dello studio è stato quello di definire le interazioni tra dieta, microbiota intestinale e capacità funzionale di indurre infiammazioni intestinali.

E' stata studiata la relazione tra 173 fattori dietetici e il microbioma di 1425 individui divisi in quattro coorti: malattia di Crohn, colite ulcerosa, sindrome dell'intestino irritabile e popolazione generale.

Il sequenziamento shotgun metagenomico è stato eseguito per profilare la composizione e la funzione microbica intestinale.
L'assunzione alimentare è stata valutata attraverso questionari sulla frequenza degli alimenti.
Le associazioni tra dieta e caratteristiche microbiche sono state esplorate per coorte, seguite da una meta-analisi e stima dell'eterogeneità.

Sono state identificate 38 associazioni tra modelli dietetici e cluster microbici.
Inoltre, 61 singoli alimenti e nutrienti sono stati associati a 61 specie e 249 vie metaboliche nella meta-analisi tra individui sani e pazienti con sindrome dlel'intestino irritabile, malattia di Crohn e colite ulcerosa ( tasso di false scoperte inferiore a 0.05 ).

Gli alimenti trasformati e gli alimenti di origine animale sono risultati costantemente associati a una maggiore abbondanza di Firmicutes, specie Ruminococcus del genere Blautia e percorsi di sintesi delle endotossine.
L'opposto è stato trovato per i cibi vegetali e il pesce, che erano positivamente associati ai commensali produttori di acidi grassi a catena corta e alle vie del metabolismo dei nutrienti.

La ricerca ha permesso di identificare modelli dietetici che sono costantemente correlati a gruppi di batteri con ruoli funzionali condivisi sia nella salute sia nella malattia.
Inoltre, specifici cibi e sostanze nutritive sono risultati associati a specie note per esercitare protezione della mucosa ed effetti antinfiammatori. ( Xagena2021 )

Bolte LA et al, Gut 2021; Online ahead of print

Gastro2021 Nutri2021



Indietro