Gastrobase.it
Gastroenterologia Xagena
Xagena Mappa
Medical Meeting

Fattori che influenzano il tasso di rilevazione di adenoma in un programma di screening nazionale con sigmoidoscopio flessibile


È iniziato in Inghilterra nel 2013 un Programma nazionale di screening del cancro del colon-retto che ha proposto un esame con sigmoidoscopio flessibile a tutti gli uomini e le donne di 55 anni in aggiunta al programma biennale di analisi del sangue occulto nelle feci offerto a tutti gli individui di età compresa tra 60 e 74 anni.
Sono stati analizzati i dati di sei Centri pilota di screening con sigmoidoscopio flessibile per esaminare i fattori che influenzano il tasso di identificazione dell'adenoma ( ADR ).

È stata condotta una analisi retrospettiva delle procedure di screening con sigmoidoscopio flessibile eseguite in individui di 55 anni in 6 siti pilota in Inghilterra nell'ambito del Programma National Health Service Bowel Scope Screening.

L'ADR ( numero di procedure in cui almeno un adenoma è stato rimosso o sottoposto a biopsia, diviso per il numero totale di procedure ) è stato calcolato per ciascun sito e ciascun endoscopista. Sono stati esaminati la variazione di ADR con il tempo di recupero della sonda e l'estensione dell'esame, e l'effetto di altri fattori, incluso il comfort e la preparazione intestinale, sull’estensione dell’esame.

L'analisi ha incluso 8.256 procedure eseguite tra il 2013 e il 2014.

L'ADR complessivo è stato pari al 9.1% ( 755 su 8.256 procedure ), variabile dal 7.4% all’11.0% per Centro di screening.

L'ADR è stato pari all'11.5% ( 493 su 4.299 procedure ) negli uomini e 6.6% ( 262 su 3.957 procedure ) nelle donne ( P minore di 0.0001 ).

Nell'analisi multivariata, i fattori associati alla rilevazione di adenoma erano il sesso maschile ( rischio relativo 1.69, P minore di 0.0001 ) e un tempo di recupero della sonda dalla flessura splenica di almeno 3.25 minuti nelle procedure negative ( 1.22, P=0.045 ).
Tuttavia, l'aumento del tempo di recupero della sonda a 4.0 minuti o più non ha aumentato la probabilità di rilevamento di adenoma ( 1.22, P=0.057 ).

Le procedure che non hanno raggiunto la flessura splenica sono state associate a una minore probabilità di rilevamento di adenomi ( 0.77; P=0.0015 per le procedure che raggiungevano il colon discendente ), ma non vi è stato alcun ulteriore beneficio associato al raggiungimento del colon trasverso ( 0.83, P=0.069 ).

Donne ( 0.83, P minore di 0.0001 ), individui con preparazione intestinale adeguata ( 0.79, ​​P minore di 0.0001 ) o scarsa ( 0.58, P minore di 0.0001 ), rispetto a una buona preparazione intestinale, e quelli con disagio lieve ( 0.82, P minore di 0.0001 ) o moderato o grave ( 0.58, P minore di 0.0001 ) rispetto a nessun disagio, hanno presentato meno probabilità che la procedura raggiungesse la flessura splenica.

Dovrebbero essere definiti gli indicatori chiave di prestazione per lo screening con sigmoidoscopio flessibile, compresi gli standard per i tempi di inserimento e di recupero, la profondità ottimale e la preparazione dell'intestino.
Gli ADR potrebbero essere migliorati raccomandando un tempo di sospensione dalla flessura splenica di almeno 3.25 minuti ( idealmente 3.5-4.0 minuti ). ( Xagena2019 )

Bevan R et al, Lancet Gastroenterology & Hepatology 2019; 4: 239-247

Gastro2019 Onco2019



Indietro