Gastrobase.it
Gastroenterologia Xagena
XagenaNewsletter
Xagena Mappa

Risultati ricerca per "Clostridium difficile"

L'uso regolare dei farmaci antiacidi della classe degli inibitori della pompa protonica sembra essere correlato alla malattia renale cronica. Tuttavia, sono necessari ulteriori studi per determinare ...


I pazienti con malattia infiammatoria intestinale ( IBD ), colite ulcerosa e malattia di Crohn, hanno esiti meno favorevoli in presenza di una infezione da Clostridium difficile, tra cui un aumento de ...


Uno studio ha dimostrato la sicurezza e l'efficacia del trapianto di microbiota fecale per il trattamento della infezione da Clostridium difficile, recidivante o refrattaria, nei pazienti con malattia ...


L’infezione da Clostridium difficile è un carico importante in ambito sanitario e nella comunità. La recidiva di infezione da Clostridium difficile è di particolare preoccupazione a causa di opzioni ...


L’infezione da Clostridium difficile ( CDI ) è la principale causa di diarrea associata agli antibiotici. Nel corso delle ultime decadi l’incidenza e la gravità dell’infezione da Clostridium diffici ...


Gli inibitori della pompa protonica sono riduttori dell’acido gastrico ampiamente utilizzati, ma vengono spesso prescritti senza indicazioni chiare e possono aumentare il rischio di infezione da ...


L’infezione ricorrente da Clostridium difficile ( rCDI ) contribuisce a un elevato carico di malattia nei pazienti con malattia infiammatoria intestinale ( IBD ). Nello studio RECIDIVISM, i ricercat ...