Gastrobase.it
Gastroenterologia Xagena
Xagena Mappa
Medical Meeting

L’esofago di Barrett con displasia di basso grado è associato a un aumentato rischio di sviluppare adenocarcinoma esofageo, un cancro in rapido aumento di incidenza nel mondo occidentale. Si è dete ...


Uno studio ha verificato se la ricerca di Helicobacter pylori e il trattamento con la terapia di eradicazione siano in grado di ridurre l'incidenza del cancro gastrico tra gli individui infetti, asin ...


La combinazione di inserzione di stent e singola brachiterapia a dose elevata rappresenta un trattamento palliativo praticabile e sicuro in pazienti con carcinoma esofageo non-resecabile. È stato ...


La terapia con tiopurine ( Azatioprina [ Imuran ], 6-Mercaptopurina [ Purinethol ] per la malattia infiammatoria intestinale è stata associata ad un aumentato rischio di linfoma. È stato stimato il ...


I pazienti con malattia infiammatoria intestinale sono ad aumentato rischio di sviluppare neoplasia colorettale. Si è dibattuto se il trattamento della malattia infiammatoria intestinale con tiopuri ...


L'anemia è una complicanza comune nella malattia infiammatoria intestinale, spesso derivante da carenza di ferro. Le lineeguida sulla malattia infiammatoria intestinale sostengono la somministrazion ...


I risultati oncologici della gastrectomia per via laparoscopica per il trattamento del carcinoma gastrico non sono stati valutati. Lo scopo di questo studio è stato quello di valutare, retrospetti ...


Circa il 6% dei tumori del colon-retto viene diagnosticato entro 3-5 anni dopo che il paziente è stato sottoposto a una colonscopia. I tumori del colon-retto che si sono sviluppati nell’intervallo ...


Il maggior tasso di rilevazione ( e asportazione ) dell'adenoma ( quintile più alto ) è risultato associato a riduzione del rischio per un qualsiasi tipo di cancro di intervallo, cancro di intervallo ...


Una meta-analisi ha mostrato che gli anticorpi anti-Infliximab sono responsabili di un rischio molto più elevato di reazioni infusionali acute in pazienti con malattia infiammatoria intestinale.Sono s ...


È stata valutata la risposta immunitaria al vaccino adiuvato per la pandemia 2009 A/H1N1 ( pH1N1 ) in pazienti con malattia infiammatoria intestinale ( IBD ) trattati con farmaci anti-TNF-alfa da soli ...


Gli inibitori della pompa protonica sono altamente efficaci nel trattamento di condizioni patologiche del tratto gastrointestinale superiore acido-correlate e stanno rapidamente diventando uno dei tra ...


Gonfiore e distensione sono spesso attribuiti a fattori alimentari da parte dei pazienti con sindrome dell'intestino irritabile. Uno studio ha esaminato gli effetti della produzione di gas e della ipe ...


Uno studio, retrospettivo ed osservazionale, ha valutato l'effetto delle ondate di calore sulle riacutizzazioni di malattia infiammatoria intestinale e gastroenterite infettiva.Sono stati raccolti i d ...


La resezione endoscopica della mucosa è una tecnica consolidata per la gestione dell’esofago di Barrett. Anche se la resezione endoscopica della mucosa è generalmente percepita come una procedura rela ...