Gastrobase.it
XagenaNewsletter
Gastroenterologia Xagena
Xagena Mappa

Risultati ricerca per "Cirrosi"

Lo studio SAPPHIRE-I ha mostrato che un regime terapeutico di 12 settimane, costituito da ABT-450 con Ritonavir, Ombitasvir e Dasabuvir in associazione con Ribavirina, è risultato molto efficace e as ...


L’epatite C è una malattia causata dal virus dell’epatite C ( hepatitis C virus, HCV). Generalmente la maggior parte delle persone che acquisiscono questa infezione non presentano sintomi o solo una m ...


La scoperta del virus dell’epatite C è relativamente recente ( 1989). L’infezione causata da questo virus rappresenta una delle più comuni cause dell’epatopatia cronica ...


I farmaci vasoattivi devono essere somministrati al più presto nella sospetta emorragia da varici esofagee, anche prima della endoscopia diagnostica. Tuttavia, non è ancora chiaro se i valori di eff ...


Utilizzando dati assicurativi relativi alla popolazione, è stato studiato il rischio di sviluppare il carcinoma epatocellulare nei pazienti con diabete mellito, così come la possibilità, da parte dei ...


La chemioembolizzazione transarteriosa ( TACE ) offre benefici per la sopravvivenza dei pazienti con epatocarcinoma in stadio intermedio.Il regime TACE più ampiamente accettato comprende la som ...


Sono disponibili pochi dati sul confronto diretto tra l’efficacia della Terlipressina ( Glipressina ) e dell’Octreotide ( Sandostatin ) come terapia adiuvante nella gestione endoscopica de ...


I beta-bloccanti non-selettivi riducono la pressione portale e prevengono l’emorragia da varici.L’obiettivo dello studio condotto da Ricercatori del Portal Hypertension Collaborative Group ...


La cirrosi biliare primaria è una rara malattia autoimmune epatica , per cui non esiste una cura risolutiva. Alcuni studi clinici hanno mostrato un effetto favorevole dell’Acido Ursodesossicolico ( ...


Il Propranololo causa vasocostrizione dell’arteria splancnica, facendo ipotizzare la capacità di questo farmaco di modificare l’ipersplenismo. Lo studio ha verificato questa ipotesi. Un totale di ...


I beta-bloccanti non selettivi sono farmaci molto efficaci nel prevenire il primo sanguinamento delle varici nei pazienti con cirrosi. Tuttavia il 15-25% dei pazienti presentano controindicazioni o ...


Il French Club for the Study of Portal Hypertension ha valutato gli effetti del trattamento con Vapreotide, un analogo della Somatostatina, in 227 pazienti affetti da cirrosi ed ospedalizzati a caus ...


Il diabete mellito e l'ipertensione sono fattori di rischio indipendenti per lo sviluppo di carcinoma epatocellulare, anche quando la cirrosi e le sue cause più comuni vengono prese in considerazione. ...


La storia naturale della cirrosi compensata HCV-correlata è stata scarsamente studiata nei paesi latino-americani. Uno studio ha valutato la mortalità e gli esiti clinici nei pazienti cirrotici compen ...


Misurare la rigidità splenica nei pazienti con cirrosi è un metodo non-invasivo, efficace, per predire e differenziare le grandi e piccole varici esofagee e determinare quelle a rischio di sanguinamen ...