Gastrobase.it
Xagena Mappa
Gastroenterologia Xagena
Xagena Newsletter

Risultati ricerca per "Adenocarcinoma"

L’uso di farmaci antinfiammatori non-steroidei ( FANS ) e/o statine riduce il rischio di progressione neoplastica nei pazienti con esofago di Barrett.L’esofago di Barrett è una condizione premaligna, ...


I pazienti con esofago di Barrett possono avere un minor rischio di cancro esofageo di quanto precedentemente riferito.L'esofago di Barrett è una condizione premaligna, e ai pazienti che ne soffrono v ...


1) PatogenesiSono stati identificati molti polimorfismi genici ( riguardanti tra gli altri i geni Cox-2 ed iNOS ) connessi con lo sviluppo dell’esofago di Barrett e della displasia.Le esposizion ...


L’espressione della cicloossigenasi-2 (Cox-2) è elevata nel carcinoma esofageo, ma il suo significato clinico rimane non chiaro. I Ricercatori del Dipartimento di Chirurgia dell’Università di Amste ...


Per reflusso gastroesofageo ( in inglese GERD = GastroEsophageal Reflux Disease) s’intende una condizione anomala per la quale il contenuto acido dello stomaco risale nell’esofago, creando infiammazio ...


Il trattamento del tumore del retto localmente avanzato con chemioradioterapia, chirurgia e chemioterapia adiuvante controlla la malattia locale, ma le metastasi a distanza rimangono comuni. Si è va ...


Ulteriori dati dello studio CheckMate 649 hanno fornito supporto addizionale per Nivolumab ( Opdivo ) più chemioterapia come trattamento standard di prima linea per il cancro gastrico ( GC ), il cancr ...


I risultati degli studi preclinici e clinici sul tumore del colon-retto hanno mostrato promettenti effetti antitumorali della co-formulazione Trifluridina / Tipiracil ( Lonsurf ) e dell'inibizione di ...


Lo studio SEQUOIA ha confrontato l'efficacia e la sicurezza dell'aggiunta di Pegilodecakin ( PEG ), un'interleuchina-10 ( IL-10 ) pegilata ricombinante umana, con Acido Folinico, Fluorouracile e Oxali ...


Urelumab, un anticorpo agonista anti-CD137, associato a Nivolumab ( Opdivo ) e al vaccino GVAX ( Granulocyte-macrophage colony-stimulating factor [ GM-CSF ] gene-transfected tumor cell Vaccine ), ha m ...


CheckMate -649, uno studio registrativo di fase 3 che sta valutando Nivolumab ( Opdivo ) più chemioterapia rispetto alla sola chemioterapia come trattamento di prima linea per il cancro gastrico metas ...


Sono disponibili pochi studi sul ruolo delle strategie di mantenimento dopo i regimi di trattamento di induzione basati su agenti anti-recettore del fattore di crescita epidermico ( anti-EGFR ); il re ...


La chemioterapia adiuvante con fluoropirimidina orale da sola dopo la dissezione linfonodale D3/D2 migliora la sopravvivenza libera da malattia e la sopravvivenza globale nei pazienti con carcinoma de ...


Esistono poche prove sull’efficacia delle terapie per il cancro esofageo in progressione dopo la chemioterapia, e non sono stati segnalati studi randomizzati. È stato confrontato Gefitinib ( Iressa ...


La chemioradioterapia definitiva rappresenta un’alternativa alla chirurgia per il trattamento curativo del carcinoma esofageo.Lo studio SCOPE1 è stato condotto con l’obiettivo di valutare l’aggiunta d ...